Le sette fate madrine di Sara Belancini (Literary Romance)

Si accendono le luci nel sottobosco e i fiori cominciano a danzare.
È nato un bambino e le sette Fate Madrine si danno un gran da fare.
Cosa succederà nell’incantato bosco in cui non si fa che sognare e sperare?

Dall’abile e poliedrica fantasia di Sara Belancini, nasce questa dolcissima favola che ha tanto da insegnare a grandi e piccini.

Data di uscita: 25/07/22

Genere libro illustrato per bambini 

Copertina rigida pag. 75 € 19,00

Sezione Kids

Il falco normanno, di Alexandra J. Forrest (Literary Romance)

Inghilterra, Anno Domini 1066

Il castello di Glennlock è sotto l’assedio normanno ormai da tempo. Senza la presenza del padre a difendere il feudo, la giovane e coraggiosa Airmid Claredon deve farsi forza da sola per non cedere e non soccombere; non può nemmeno fidarsi del mercenario Drexler, rimasto per proteggere la roccaforte insieme ai suoi fidati soldati, ma in realtà animato da un febbrile desiderio di potere e pronto a tutto pur di ottenerlo… anche eliminare Airmid.

La resa alle truppe normanne, capeggiate da Roland de Moyen, sembra essere l’unica salvezza per l’impavida Airmid: meglio aprire le porte agli invasori che piegarsi agli spregevoli desideri di un traditore avido e feroce.

Quello che la fanciulla però non sa è che consegnare Glennlock, significa anche cedere se stessa in sposa al vincitore. Come si può giurare eterna devozione a un nemico? Condividerne il talamo, offrire il proprio corpo, farsi possedere…

Ancora una volta Alexandra J. Forrest dona al lettore un perfetto Romance Storico, ricco di dettagli, di pathos, di carnalità, in uno scenario sfregiato dalla guerra e dalla privazione, ambientato in un’epoca nella quale il confine tra sacro e profano è labile, purezza e sensualità si mescolano rendendo il medioevo una delle età più fosche e affascinanti della Storia.

Data di uscita: 26/07/22

Genere storico romantico

Auto conclusivo

eBook KINDLE € 1,99 lancio

cartaceo pag. 365 € 14,00

Album da colorare (Literary Romance – Kids)

«Beeee!»«Roarrr!»«Squit, squit!»Ma cos’è tutto questo fracasso? Ah, sono i versi degli animali e tu li sai tutti, vero? Sai anche che i coniglietti sono azzurri? Dici di no?! Che strano, io sapevo fossero azzurri, mentre i leoni sono a pois, i gabbiani a righe rosse e blu, e i cani… be’, lo sanno tutti che i cani sono viola.Dai, sto scherzando! O forse no… Facciamo così, prendiamo matite e pennarelli e divertiamoci a colorare tutti gli animali dell’album; ce ne sono tantissimi, di terra, di cielo e di acqua. Tu quali preferisci?

Qual è il tuo frutto preferito? E quello che proprio non ti piace? I broccoli li mangi? NO, non dirmi che non sopporti la verdura! Be’ devi sapere che in queste pagine troverai pomodori musicisti, carote che volano con il mantello, limoni che fanno surf, peperoni innamorati e banane astronaute… e sarai proprio tu, con i colori che più ami, a dar vita ai disegni di questo album.

Potrai anche divertirti con tanti quiz, parole crociate e giochi!

Sono certa che alla fine frutta e verdura diventeranno i tuoi nuovi simpatici amici e, se dopo aver colorato e giocato, i broccoli proprio non ti andranno ancora giù, scrivilo in fondo all’album!

ANCORA UN ULTIMO BATTITO di Piero Pellicioni (Leucotea)

€14.00

Esistono determinate persone che vengono in questo mondo, ma forse anche in altri, con il compito impegnativo ma assai speciale di salvare alcuni individui che spesso, per ragioni non dipendenti da loro, si “perdono”, si smarriscono in questo tortuoso dedalo che è la vita. Forse sono Angeli o spiriti o guide o forse solo esseri umani dotati di una spiccata sensibilità che permette loro di arrivare sempre al cuore degli eventi e dei problemi, solidi e granitici, affidabili e salvifici.

“Ancora un ultimo battito” è un insieme di storie di fantasia tratte da spunti reali. L’amore, unico asse portante presente in tutte le fasi, collante di un’esistenza a volte priva di speranza e spesso oscurata dal pensiero negativo. Il protagonista anela la necessità di esteriorizzare i fatti a lui accaduti, confidando nella condivisione dell’amico Nino.

ACQUISTABILE: https://www.leucotea.it/store/product/ancora-un-ultimo-battito

LOVE & LIES – L’AMORE È UNA TRAPPOLA di Pamela Boiocchi & Michela Piazza

TITOLO: LOVE & LIES – L’AMORE È UNA TRAPPOLA

AUTRICI: Pamela Boiocchi & Michela Piazza

GENERE: commedia romantica hot e spumeggiante

DATA DI USCITA: 4 luglio 2022

PREZZO: 1,49 € ebook ; 0,89 € offerta lancio solo per il giorno d’uscita

TRAMA:
Mare, estate e una scoppiettante girandola di amore e bugie!

Il bacio di uno sconosciuto.
Ecco ciò che serve a Menta per superare il blocco dello scrittore.

Il sole, il fascino delle isole greche… Niente sembra capace di ridarle l’ispirazione, tranne
le labbra di Alex Senza Cognome.

Quindi il piano è sedurlo, senza che lui sappia di essere usato o capisca che lei è una famosa autrice.
Semplice, no?

Ma se Alex si rivelasse più di un dio tra le lenzuola? Se mentirgli diventasse sempre più difficile?
… Se nascondesse anche lui qualcosa e non fosse altro che un irresistibile, spudorato bugiardo?

BIO AUTRICI: Pamela e Michela sono autrici di oltre venti romanzi scritti a quattro mani.
Amano spaziare dal chick-lit all’erotico fino all’historical romance, ma nelle loro storie non manca mai un tocco hot.
Hanno pubblicato per Mondadori, Rizzoli e diverse altre CE, però amano anche il Self.
Nonostante vivano a quattromila chilometri di distanza, Pamela e Michela restano legate da una pazza amicizia e dal potere dei sogni.

CURIOSITÀ:
Questa è la nuova edizione, rivista e aggiornata, della nostra commedia romantica “Bugie a Santorini”

L’UOMO E L’EROE di Ottorino Gurgo (Leucotea)

€15.30

“L’uomo e l’eroe ha per sottotitolo una frase illuminante: “Ettore, ovvero, il senso del dovere”.

Quel che l’autore si propone, infatti, attraverso una lettera immaginaria dell’eroe troiano al figlio Astianatte, è di spiegare le ragioni che lo inducono ad andare incontro a sicura morte nel duello con il sito grande antagonista Achille.

Pur sapendo che nello scontro soccomberà, Ettore affronta la sfida perché glielo impone il suo ruolo di futuro re e di capo dell’esercito troiano. In nome, cioè, del “senso del dovere”.

ACQUISTABILE: https://www.leucotea.it/store/product/luomo-e-leroe

Sad Satan. La setta del Diavolo Triste di Maria Elena Cristiano (Horti di Giano)

Data d’uscita: 22/07/2022

Genere: dark urban fantasy

Prezzo cartaceo: 16,50 €

Pagine: 252

LINK PER ACQUISTARE: www.hortidigiano.com/pubblicazioni

Sad Satan. La setta del diavolo triste , è il secondo capitolo della saga
dedicata agli indagatori dell’occulto generati dalla fantasia di Maria Elena
Cristiano. Molto più intricato e complesso del primo volume, trae spunto dalle
molte leggende che aleggiano fra i meandri di internet, soprattutto nelle
profondità del Deep Web, dove l’anonimato protegge e permette di infrangere
ogni regola. Ma se la tecnologia ha dei lati misteriosi e oscuri, il passato e la
storia non sono da meno e possono custodire segreti anche più pericolosi e
arcani che sarebbe meglio non destare. Dopo aver esorcizzato l’Isla de Las
Munecas in Messico, Fred, Sarà, Edward e Joseph (rispettivamente un finto
medium, una giornalista, un vampiro e uno spettro) sono alle prese con una
dilagante notorietà, uno show televisivo dedicato al soprannaturale e una
ditta di investigazioni occulte. Un nuovo caso li porterà prima su una nave da
crociera infestata da anime assassine e poi nel ventre sotterraneo di
Barcellona, sulle tracce di un videogioco dannato e di una collezione di reperti
stregati. Dall’estro della penna di Maria Elena Cristiano, un nuovo
sovrannaturale Urban Fantasy dai risvolti gotici e cruenti, in grado di
appagare ogni profondo desiderio.

L’AUTORE
Maria Elena Cristiano nasce a Roma, dove risiede. Laureata in Medicina, è
direttrice di un’agenzia di servizi letterari: il Babylon Café
(www.babyloncafe.eu). Oltre a Sad Satan, ha all’attivo altri sei romanzi:
“Hell’s Gate” (Elison Publishing, maggio 2022); “Doppelganger. Il Maligno”
(Golem Edizioni, aprile 2022); “L’isola delle Bambole” (Capponi Editore, luglio
2021); “Belial. Le radici del Male” (Edikit, novembre 2020); “Me and the Devil”
(Delos Digital, settembre 2017); “Immortali” (Kimerik, gennaio 2012). Ha
pubblicato diversi racconti in antologie tematiche: “Halloween all’italiana”,
edito da Letteraturahorror.it; “Z di Zombie”, edito da Letturahorror.it; “Un
penny dall’Inferno”, edito da SensoInversoEdizioni; “Racconti Fantasy Vol.II”,
edito da Historica Edizioni; “Non bastano le intuizioni”, edito da
SensoInversoEdizioni. È stata finalista del concorso “FiPiLi Horror” nel 2020.
Ha pubblicato recensioni cinematografiche su diverse testate, fra cui “Il
Mucchio” e “Scheletri”.
Powered by TCPDF (www.tcpdf.org)
Ritornano gli Acchiappamostri più indiavolati che mai!
Social Facebook e Instagram: @edizioni.hortidigiano
http://www.hortidigiano.com
info@hortidigiano.com

FURTO ALLA DIAMOND BANK di Fernando Felli (Leucotea)

€16.30

Il furto del secolo ai danni della banca più famosa al mondo, fruttò ai malviventi oltre 200 milioni di dollari in diamanti, oro, gioielli e contanti. La metodica preparazione del colpo, unita alla complicità di un amore platonico tra il capo banda e la responsabile della sicurezza, furono determinanti alla riuscita del colpo del secolo. Il finale è tutto da scoprire: inaspettato, originale, un tocco di genio degno del migliore thriller.

ACQUISTABILE: https://www.leucotea.it/store/product/furto-alla-diamond-bank

INDOMITA HESTER di Lilly Adam (Literary Romance)

Toby Blake è un abile artista della truffa e un bugiardo convincente. Il suo desiderio di arricchirsi a qualsiasi prezzo e ambire a una buona posizione sociale ha un effetto devastante sui suoi familiari e su chiunque abbia avuto la sfortuna di incrociarlo per strada. La sua determinazione a emanciparsi e a fare di Helen Whipple sua moglie è solo l’inizio di un’esistenza fatta di inganni che lascia dietro di sé una serie di bugie. Con la morte di Helen, la figlia Hester resta in balia del rigido e spietato patrigno; Hester però è determinata a onorare il desiderio di sua madre nonché la promessa che le aveva fatto: proteggere la sorellastra dai modi malvagi di Blake. Questo però significa trascorrere la giovinezza come un uccello in gabbia, alla disperata ricerca di un modo per fuggire e per tenere al sicuro la sorellina. Costretta a lasciare improvvisamente Londra per Oxford, nel 1873, Hester perde ogni contatto con Harvey Gladstone, l’amico d’infanzia di cui è innamorata, e poiché il patrigno resta intrappolato nella sua rete di bugie, è pronto a prendere misure estreme, indipendentemente dalle conseguenze. Fino a che punto sarà disposto a spingersi Blake? Ed Hester ritroverà mai la libertà e il suo grande amore?

Data di pubblicazione 6/7/22

Genere romance vittoriano

cartaceo pag. 255 € 14,00

eBook Kindle € 1,99 offerta lancio

Auto conclusivo

ESTRATTO

La famiglia Blake viveva in una casetta a schiera in Bath Street, una piccola strada a St. Clements, a Oxford, dove la fila di porte d’ingresso si apriva direttamente su uno striminzito sentiero d’acciottolato. Il minuscolo salotto era di dominio indiscusso del patrigno, Toby Blake, una stanza colma di tutti gli oggetti su cui l’uomo aveva messo le mani, legalmente o illegalmente, cosa che per lui non faceva differenza. Con la pesante tenda di ciniglia sempre tirata, la stanza era nell’oscurità. In questo modo i vicini credevano che Mr Blake non avesse superato la triste perdita della moglie e che fosse ancora in lutto. Scusa, quella, sufficiente per scoraggiare qualsiasi visitatore, e conferire ai Blake la reputazione di famiglia piuttosto bizzarra. L’uomo si considerava un commerciante di varie materie prime e quasi tutti i suoi affari si svolgevano nelle ore serali, quando la maggior parte degli abitanti di Oxford dormiva. Sopportava la figliastra in casa solo per cucinare, pulire e prendersi cura di Lizzie, che veniva trattata bene nella stessa misura in cui Hester veniva trattata male. L’angusta stanza sul retro, insieme alla minuscola cucina, era il luogo dove le due sorelle passavano la maggior parte del tempo, e dove Hester conservava alcuni dei ricordi più belli di sua madre, nel breve periodo in cui erano stati una vera famiglia. La scala ripida e stretta saliva dal centro della cassetta e conduceva alle due camere da letto che avevano le stesse dimensioni delle stanze del piano di sotto, una delle quali condivisa dalle ragazze.

«Hester! Hester, vieni presto, il vecchio Barpole è qui!» gridò Lizzie dal corridoio.

Facendo quasi cadere il bucato, si precipitò al fianco della sorellina in tempo per sentire l’inquietante voce burbera di Magnus Barpole che informava dalla strada quanto fossero in ritardo con l’affitto. «Va’ sul retro, Lizzie; me ne occupo io.» Quindi, prima di aprire la porta d’ingresso, si sistemò rapidamente un ricciolo scuro dietro l’orecchio, cercando di sembrare più determinata e sicura di quanto la sua esile figura rappresentasse.

«Buongiorno Mr Barpole, mi dispiace, mio padre è già uscito per andare al lavoro dimenticando di lasciare i soldi dell’affitto di questa settimana, ma glielo ricorderò appena torna.» Senza aspettare la risposta dell’esattore dalla faccia acida, Hester chiuse la porta, ma non fu abbastanza rapida perché l’uomo infilò lo stivale nero sulla soglia. La fissò, livido, gli occhi freddi e penetranti si fissarono su di lei mentre lanciava un severo avvertimento.

«Mi dovete due settimane d’affitto e, se non pagate entro domani pomeriggio, manderò a chiamare gli ufficiali giudiziari.»

«Va bene, Mr Barpole, avrete il vostro denaro, ve lo prometto, ora permettetemi gentilmente di chiudere la porta.» Togliendo il piede con riluttanza, Magnus proseguì per la sua strada, ma Hester sapeva che molto probabilmente il giorno seguente l’uomo avrebbe fatto un altro viaggio a vuoto a Bath Street.

Si appoggiò alla porta, tirando un sospiro di sollievo.

Un Sogno nel Vigneto di Emanuela Marra (Land Editore)

Titolo: Un Sogno nel Vigneto

Autore: Emanuela Marra

Genere: Contemporary Romance

Editore: Land Editore

Pov: Singolo

Pagine: 240

Prezzo: 15,00 Euro

Disponibile su Amazon, IBS, Mondadori, e libreria.

Trama

Dopo una tremenda delusione d’amore Emma, economista impiegata in una rinomata azienda immobiliare di Milano, decide di dare un taglio a qualsiasi sogno che contempli il lieto fine per concentrarsi unicamente sul lavoro. Ma tutto cambia quando viene mandata a gestire una ristrutturazione in Toscana, proprio lei che fa del tacco 12 la sua ragion d’essere, dovrà adattarsi alla vita di campagna. Come se non bastasse l’incontro-scontro con Edoardo, il proprietario della villa, abbasserà ulteriormente le sue aspettative sugli uomini. Edoardo è scorbutico, il tipico mister Darcy, arrogante e pieno di sé. Lui non ha nessuna intenzione di apparire simpatico ad Emma e lei di farsi trattare in quel modo così poco cortese.

Purtroppo però dovranno imparare a convivere…ci penserà Gipsy, l’amato Border Colly di Edoardo e l’adorata nonna Marta a complicare ulteriormente la situazione.

Estratto

La luce entra dalla finestra illuminandomi il viso; apro gli occhi

gonfi dal pianto a fatica. Impiego qualche secondo per rendermi

conto di non essere nel mio letto: mi devo essere addormentata

da Pat, e quell’angelo del mio amico mi ha lasciata

dormire. Mi alzo per andare in bagno quando noto un biglietto

sul comodino:

Ti ho lasciato dormire, ne avevi bisogno, ho già avvisato Andrea che

oggi non saresti andata perché non stavi bene. In cucina ti aspetta un

croissant e una spremuta. Un abbraccio, Pat.

Che dire, non potrei desiderare un amico migliore: inizio a sospettare

che sia unico al mondo. Apprezzo il suo gesto, ho proprio

bisogno di un giorno di riposo per recuperare un po’ di sanità

mentale. Prima di tornare a casa riordino la cucina e rifaccio

il letto infine, quando entro nell’appartamento, noto con stupore

che sono le undici. Visto che ho fatto colazione tardi salto il

pranzo e ne approfitto per andare a fare una bella camminata al

parco Sempione: mi servirà per rilassarmi e per valutare meglio

le parole di Luca. Guardo il telefono sul tavolo, lo lascio dov’è,

non voglio nessuna distrazione, solo liberare la mente dai pensieri.

Faccio un tratto di strada in tram perché abito troppo lontano

dal parco; quando arrivo pullula di gente nonostante sia

una giornata feriale. Ci sono tantissime mamme a spasso e altrettante

persone a passeggio con il cane, alcune di queste sono

in attesa che si liberi un posto nell’area sgambamento per lasciare

libero di correre il proprio animale.

Percorro tutti i sentieri, cerco di acquisire forza dalla natura

che mi circonda come ho letto in molti libri di meditazione;

l’erba è mossa da una leggera brezza, sembra un mare verde

smeraldo che splende al riflesso del sole.

BIOGRAFIA EMANUELA MARRA

Mi presento, mi chiamo Emanuela Marra, ho 42 anni, vivo a Tresigallo “la citta metafisica” in provincia di Ferrara, sono sposata ed ho due figli adolescenti.

Mi sono avvicinata alla scrittura da bambina, anzi prima alla lettura e poi alla scrittura, la quale è diventata per me fonte d’ispirazione.

Mi piaceva inventare racconti e scriverli in quaderni che ancora mia madre tiene custoditi.

Crescendo ho pin piano accantonato la scrittura, rimanendo però una forte lettrice, finché questa passione rimasta sopita è ritornata, così ho deciso di riprendere in mano la penna, o meglio il PC.

Ho scritto il mio primo romanzo, un romance contemporaneo “Un sogno nel vigneto” che uscirà a breve edito da Land Editore, spero susciti in voi il piacere nella lettura tanto quanto ho provato io nello scriverlo.

Attualmente ho partecipato a diversi concorsi letterari arrivando fra i finalisti e quindi alla pubblicazione. Concorso “Un Natale Rosa Shocking” edito da Land editore con il racconto “Un magico presepe scintillante”, uscito il 20 dicembre 2021 nella raccolta “E a Natale Arrivi Tu”. Il concorso “Come non uccidere l’amore” edito da Pav Edizioni con il racconto “A volte l’amore ha il pelo” uscito il 14 febbraio 2022 nella raccolta “Come non uccidere l’amore”. Concorso “Carnevale e le sue storie” edito da Acerbo edizioni con il racconto “l’amore a volte porta la maschera”, che è uscito a marzo nella raccolta “Carnevale e le sue Storie”.

Uscirà a giorni la pubblicazione del racconto lungo “La fattoria degli animali” con la Giovanelli Edizioni, finalista del concorso “GLI UNICI E VERI AMICI: GLI ANIMALI IX edizione”.

Ho un Book Blog personale, basato sulla recensione dei libri che leggo, Segnalazioni e Cover Reveal, una pagina Facebook ed una Instagram dedicate.

Ho intrapreso questa strada per aiutare gli scrittori emergenti nel loro intento di farsi conoscere, molti di loro meritano di essere letti e spero che qualcuno fra questi in futuro si diverta leggendo il mio libro.

Emanuela Marra

Vinyasa Dhamma Yoga di Ignazio Accardi (GD Edizioni)

Vinyasa Dhamma Yoga

Dhamma Yoga è lo stile di Yoga che Ignazio Accardi ha creato per le sue necessità; la sua pratica e il suo modo di vedere lo Yoga sono differenti da altri. Il Dhamma Yoga è una unione di Vinyasa Yoga, Hatha Yoga e la Visione Buddhista Mahayana (Prasangika Madyamika).
Il Dhamma Yoga non si ferma all’ottenimento del Samadhi, ma vuole portare l’allievo verso lo sviluppo della mente, l’Amore, la Compassione ed essere di beneficio per gli altri.
Il Dhamma Yoga è una pratica completa: all’interno troverete più di 180 Asana spiegate in Vinyasa, una spiegazione dei Chackra, gli atti di Purificazione, il Pranayama, le meditazioni e tutto ciò che comprende la pratica di uno Yogi.

30,00 €

Becoming a Wolf di Enrica Ruffa (O.D.E. Edizioni)

Titolo: Becoming a Wolf

Autore: Enrica Ruffa

Editore: O.D.E. Edizioni

Genere: Urban fantasy.

Pov: 1 persona

Prezzo ebook: € 2.99

Prezzo cartaceo: € 12.99

Data pubblicazione: 27 luglio

Pagine: 300

Serie: no

Autoconclusivo: sì

Sinossi:

Ines conduce un’esistenza tranquilla: frequenta l’università con il sogno di diventare veterinaria, lavora in un pub come barista e convive con la sua migliore amica Astrid. Da qualche tempo, però, ciò che domina la realtà di Ines sono dei forti dolori che si intensificano di notte, quando la sua mente inizia a popolarsi di visioni a cui non sa dare spiegazione.

Skoll non ha tempo né per le scartoffie né per le donne: il suo compito è difendere il suo branco, ama battersi e dimostrare la sua forza. Non a caso è stato nominato Alpha, un ruolo difficile se accanto a te non hai nessuno che ti sostenga.

I genitori di Ines l’hanno tenuta all’oscuro della sua vera natura, ma questo non basterà a modificare la sua sorte.

Immersa in un nuovo mondo dominato dalle leggi della natura e della magia primordiale, dovrà imparare la lezione più importante e difficile da cui non si potrà tornare indietro: diventare un lupo.

Estratto:

Il legame, quel qualcosa di effimero che finora non ho voluto vedere, diventa visibile, reale quanto la mia e la sua carne. Ne saggio la consistenza, la forza, l’indissolubilità, e non sono più solo io o solo lui, ma noi e non riesco più a capire dove finisca io e dove inizi lui.

Biografia: Enrica Ruffa nasce nel 1996 a Savigliano, in provincia di Cuneo. È studentessa di Scienze dell’Educazione e volontaria nella biblioteca civica della sua città.

Appassionata di fantasy e di stregoneria fin da quando era bambina, Becoming a Wolf è il suo primo libro pubblicato da una casa editrice. Nel 2022 ha partecipato alla realizzazione di una raccolta di racconti auto pubblicata, dal titolo “Tutto in una notte”.

Chris Kane – L’amore che non sai di Aria M.

TITOLO: Chris Kane – L’amore che non sai

AUTRICE: Aria M.

GENERE: Romance, second chance

SERIE: #TheKanebrothersseries – Vol. 4

DISPONIBILE SU: Amazon

EDITORE: Self publishing – Amazon

FORMATI & PREZZI: Ebook €1,99

SINOSSI:

Sono un Kane, colui che porta il nome scomodo, un nome che emerge dal passato, che mi fa ricordare chi non voglio essere.

L’iceberg, così mi chiamano, perché non mostro emozioni, niente sembra toccarmi nel profondo.

Niente, tranne la mia famiglia… e lei.

Anastasia Sanchez è la mia dannazione, la mia infinita pena.

Ho vissuto una vita intera con la consapevolezza che non sarei mai stato completo, perché il mio cuore l’ha scelta e, nel momento in cui ha liberato quell’amore, l’ha persa.

La mia janas, che ballava di città in città, che risplendeva di gloria, ignara di essere tutto ciò che nessuna potrà mai essere.

Le ho nascosto tante cose; le ho nascosto la verità, le bugie, le emozioni.

E l’ho annientata.

Ora il destino l’ha portata di nuovo sulla mia strada, ed è pericoloso, perché niente è cambiato, niente è finito.

Il destino, ancora una volta, mi mette davanti a una scelta: arrendermi e affrontare i miei demoni, o lasciarla andare, stavolta per sempre.

E lei… Riuscirà ad accettare anni di silenzio?

Riuscirà ad accettare il fatto che le ho sempre taciuto tutto l’amore che non sa?

Torna la famiglia Kane, con il quarto volume della #TheKanebrothersseries!

ESTRATTO:

«Ti sono mancato, janas?»

«Come solo l’amore sa fare», risponde con voce spezzata, sfiorando le mie labbra.

CONTATTI – PAGINE AUTRICE:

Gruppo Facebook: “La Cantastorie”

Pagina Instagram: Aria M. Author

L’Ora del Diavolo di Cinnie Maybe e Natascia Luchetti (Delrai Edizioni)

L’ORA DEL DIAVOLO
Cinnie Maybe e Natascia Luchetti

Genere: Romance / Thriller

FORMATI

Ebook: 1,99 €
Cartaceo: 10,00 €
Disponibile su Amazon.it dal 26 luglio

Una serie di omicidi efferati sconvolge Roma in pieno autunno. A morire sono quasi tutti giovani attori appartenenti a un’agenzia di talenti, dove ogni iscritto sembra avere qualcosa da nascondere. Il più misterioso di tutti è Lucifero De Angelis, un uomo affascinante e dal grande talento recitativo, ma dal carattere pieno di ombre. I suoi atteggiamenti sono appena tollerabili e sfidano la pazienza di Cordelia Monteleoni, l’ispettore che dovrà avere a che fare con lui per via dei sospetti che ricadono sulla sua testa. Lucifero, infatti, è quello che più di chiunque altro avrebbe un movente per i brutali omicidi.
L’ora del diavolo sta per scoccare e Cordelia non riesce a resistere. Come Eva, cede alla tentazione di assaggiare il frutto proibito della passione e del desiderio. Ed è la sua posizione a correre dei rischi, perché Lucifero non ha paura del peccato e si compiace della sua rinnovata fama dopo le accuse.
La verità si svela presto agli occhi della poliziotta: l’amore e la morte possono essere due facce della stessa medaglia.

Nella tradizione cristiana occidentale, si credeva che l’ora del diavolo fosse tra le tre e le quattro di notte; quella era identificata come il periodo di massima attività sovrannaturale, o il momento maggiore in cui le streghe operavano i loro malefici.
Nella mia esperienza personale invece, l’ora del diavolo è appena scoccata, sebbene sia ancora piuttosto presto. Me lo dicono quelle iridi profonde, quella mascella definita e il mezzo sorriso che fa quando finalmente siamo faccia a faccia.
Spero solo di non finire dannata per sempre.

Cinnie Maybe è nata e vive a Roma, città che ama profondamente. Lavora nelle risorse umane di un’azienda ed è laureata in Lingue e Letterature Straniere. Profonda conoscenza delle dinamiche di moda e gossip mondiali, ama informarsi di tutto ciò che riguarda le ultime novità in fatto di vestiti e personaggi famosi. È riuscita a emergere grazie a Wattpad, piattaforma online che l’ha fatta conoscere a migliaia di lettori.

Natascia Luchetti è nata a Osimo nel 1988. Cresce poco distante da lì, in una famiglia amante del genere horror che l’ha influenzata enormemente facendola appassionare alla lettura. All’età di sei anni conosce Dracula di Stoker ed è subito colpo di fulmine, fino a quando Coppola non fa esplodere in lei l’amore eterno per questa figura controversa. Il gotico fa parte della sua essenza; le tenebre in contrasto con la luce l’hanno sempre portata a voler sondare le sfumature dell’umanità e della mostruosità. 

TAP TOWN Il gioiello Jamal Vol.1 di Roberto Monti, Francesca Buzzoni, Simone Colaiacomo (Horti di Giano)

Autore: Roberto Monti

Sceneggiatori: Simone Colaiacomo – Roberto Monti

Disegni: Francesca Buzzoni

Copertina: Salvo Moscatt

Color copertina: Kalico

Genere: graphic novel noir (contiene anche un racconto)

Cartaceo dal 15/07/2022

Prezzo: 9,99€

eBook dal 10/08/2022

Tap Town – Il Gioiello Jamal è il primo volume di una serie di graphic novel
firmati Roberto Monti, incentrata sulla saga de “I delitti di Tap Town” che
comprende, oltre al fumetto, anche una serie di romanzi noir pubblicati
dall’autore per Horti di Giano. Ambientato nella linea temporale dopo Blue
Room Hotel e Blood Red Paint, Thomas Hardy deve indagare su un furto del
preziosissimo Gioiello Jamal, di proprietà di una ricca ereditiera. L’indagine lo
porterà a scoprire molti segreti che danno forma al microcosmo che
costituisce la temibile città del crimine. La serie di Tap Town partirà con due
volumi sul Gioiello Jamal. Il primo volume è stato realizzato dalla disegnatrice
Francesca Buzzoni, mentre Salvo Moscatt ha contribuito con una tavola negli
extra e la splendida copertina colorata da Kalico. Sceneggiatura di Simone
Colaiacomo, realizzata con l’autore. Al termine del fumetto è stato inserito,
come da tradizione della casa editrice, un racconto breve scritto da Monti,
intitolato Rascal, che condensa le emozioni di una delle più temibili città
dell’universo fantastico del crime.


GLI AUTORI
Roberto Monti nasce a Voghera ma vive a Pavia. Classe ’83, nel 2002 vince
alcuni concorsi letterari e ottiene la pubblicazione dei suoi racconti su alcune
antologie. Per un periodo della sua vita ha creato l’universo narrativo La Casa
di Bob, intraprendendo un viaggio che lo ha condotto a far conoscenza con
molti bambini nelle scuole nel ruolo di Cantastorie, dando anche vita al Blog
Papà in Fasce, dove raccontava la scoperta di quella che ha chiamato
“Paposità”. Nel 2019 esce il suo primo romanzo noir Blue Room Hotel (Edizioni
Horti di Giano), seguito da Blood Red Paint (2020) per la saga “I delitti di Tap
Town” dalla quale ha preso il via il progetto di questo graphic novel incentrato
sulle atmosfere noir di Tap Town. Nel 2021 è uscito il giallo Un calice col
morto, presentato in anteprima al Salone Internazionale del Libro di
Torino. Da inizio 2022 è speaker radiofonico su Radio Decadenza con la
trasmissione Giallo pavese, dove realizza podcast che raccontano crimini
accaduti nell’Oltrepò pavese.
Simone Colaiacomo (in arte Là-Bas), personaggio poliedrico dalla formazione criminologica, nasce a Ostia nel 1977, bagnato da un mare che ha
sempre stimolato le sue emozioni, ispirandolo sulla linea di confine tra musica
e parola. Dal 2004 a oggi ha pubblicato dodici libri tra romanzi, saggi e
raccolte poetiche e ha collaborato con diverse riviste letterarie. È stato
Direttore editoriale della rivista culturale “Fertililinfe” dal 2007 al 2010. Dal
2008 svolge il lavoro di editor e da qualche anno si occupa di sceneggiature
per graphic novel, ha infatti curato sei volumi di “Gotico italiano” oltre a Tap
Town e sta lavorando ad altri di prossima uscita per Horti di Giano. Cosceneggiatore del cortometraggio IVI ELV del regista Luigi Scarpa, sta
lavorando alla sceneggiatura per un film e per una serie Tv. Nel 2017 ha
fondato le Edizioni Horti di Giano di cui è attualmente l’Editore. È il bassista e
tastierista della prog band Karmablue, con la quale ha realizzato l’album “Né
apparenze né comete” (Atman Records, 2018).
Francesca Buzzoni nasce a Genzano di Roma il 18/06/2002. Ha conseguito
la Maturità presso il Liceo Artistico di Grottaferrata e le sue grandi passioni
sono il disegno e la musica

Portami con te di Ingrid Rivi

Dettagli del libro:

sport romance 

autoconclusivo

uscirà in Amazon e Kindle Unltimited

cartaceo € 12,00 ed ebook € 0,99

Sinossi

I miei amici mi chiamano Cut e sono il capitano della squadra di basket degli Eagles e seppure in campo abbia sempre dimostrato di essere il migliore, il coach ce l’ha con me… sempre.

Dissento sugli schemi, arrivo tardi agli allenamenti, non disdegno finire a pugni una contesa, ma imparo presto che certi colpi di testa costano cari… a volte costano il posto in squadra.

Se rivoglio tornare a giocare devo cambiare.

Ma come?

Si può addomesticare un lupo feroce?

Mi chiamo Emily e dopo quella notte di un anno fa la mia vita è cambiata per sempre.

L’apatia che ne è seguita dura da così tanto tempo che temo di non essere più in grado di provare niente, almeno fino a quando, un ragazzo dall’aspetto di un teppistello, incrocia improvvisamente la mia strada.

È sarcastico, irriverente, odioso, ma è anche terribilmente magnetico e sexy e sono certa che nasconda qualcosa.

Non dovrei affezionarmi a luì, ma quando sarebbe grave se volessi curare le ferite del suo corpo e della sua anima?

Sarebbe davvero molto, molto grave perché Cappuccetto Rosso non si può aspettare di giocare con il lupo e sperare di non farsi male.

«Non esiste la parte giusta o quella sbagliata, esiste solo la parte nella quale decidi di stare, quella che fa per te.»

Fiore d’oleandro di Lucia Spinella (Land Editore)

È un caldo pomeriggio d’estate a Torrescirtea, incantevole borgo immerso nella Sicilia più profonda e ancestrale. Ma nemmeno il caldo placa le anime degli spiriti inquieti che si aggirano nelle vicinanze del misterioso e imponente Castello che da oltre trecento anni sovrasta la città. Anime invisibili ai più, ma non ad Andrea, che all’improvviso si ritrova di fronte una donna dall’aspetto delicato e sommesso; i suoi occhi sono tormentati e tristi, la dolcezza del suo volto sfigurata da un dolore antico e senza fine.
Chi è quella misteriosa donna? E perchè nessuno tranne lui riesce a vederla?
Tormentato da sogni sempre più inquieti, il ragazzo accetterà l’aiuto dell’affascinante Eliana per risolvere il mistero.
Per trovare le risposte alle sue domande, Andrea dovrà compiere un viaggio a ritroso nel tempo, scavando nelle piaghe di un amore impossibile ma eterno.

Pagine: 200
Prezzo cartaceo: 15,00 euro
Prezzo ebook: 2,99 euro
Kindle unlimited? Sì

The Origins – Abisso di Martina Koaluch Alice

Titolo: The Origins – Abisso
Autrice: Martina Koaluch Alice
Editore: Self publisher KDP Amazon
Data pubblicazione: 30 Giugno 2022

Pagine: 360
Serie: The Origins
Volume: Primo
Genere: Urban fantasy/distopico
Narrazione: prima persona, passato.
Prezzo ebook: 3.99
Prezzo copertina flessibile: 15.99
Prezzo copertina rigida: 18.99
Link di acquisto: https://www.amazon.it/dp/B0B4HSK5B

Trama.
Prima regola dell’Istituto: non farsi trasportare dai sentimenti. In battaglia non c’è spazio per affetto o
paura, gli origins devono essere macchine da guerra pronte a tutto.
Raggiungere il Legame Eccelso e divenire membro del Consiglio è l’aspirazione principale di Isla sin da
quando, da bambina, è divenuta allieva dell’Istituto degli origins, individui in grado di usare la magia originale. Per esaudire il suo sogno ha però bisogno che il Consiglio trovi per lei una controparte changer con cui instaurare un legame di sangue, affine a lei in corpo e spirito, come accade per ogni allievo.
Isla è l’unica della sua età a essere ancora sprovvista di una compagna, e quando le viene finalmente annunciato che è arrivato il suo momento, crede di poter coronare il suo sogno. Non ha fatto i conti, tuttavia, con la scioccante novità che le si presenta davanti: anziché avere una ragazza con cui legarsi,
come accade per tutte le origins, le viene assegnato un changer di sesso maschile, portatore di uno
sguardo tenebroso che nasconde segreti che lei ha il compito di scoprire.
Ma cosa accadrebbe se le informazioni nella sua testa distruggessero i pilastri fondamentali di ciò in cui
crede e ha sempre creduto?

Estratti.
Dal capitolo 10


«Lasciami» ordinai. Non avrei voluto ricorrere alle
parole, specie perché la voce mi tremava un po’, ma
sopportare era peggio.
«Non sottovalutare un avversario, impegnati ad apprendere prima di agire e battiti sempre al pieno
delle tue possibilità. Se necessario che provochi la sua
fine, fa sì che questa avvenga in modo breve e privo
di sofferenza, poiché noi non indossiamo le vesti di
chi decide della vita altrui, ma ciononostante ci innalziamo comunque a tale livello.»
La sua voce, la quale dava ancora l’impressione di
celare segreti profondi quanto il mondo, era più alta
ora, aveva risuonato ferma e concisa nella stanza deserta. Intuii che ciò che aveva recitato era una sorta
di credo che forse gli era stato impartito, ora ripetuto
in modo impeccabile. E non mi era sfuggito l’accento che non avevo mai udito prima.
Deglutii a vuoto e serrai i pugni così forte da conficcarmi le unghie nei palmi. Nemmeno quell’acuto
fastidio riuscì a distogliere il mio pensiero dal fallimento.
«Chi sei?» chiesi, il viso ostinatamente puntato in
avanti, sulle dita forti del ragazzo che ancora impugnava la mia Mèr’Syles.
Un respiro più intenso mi carezzò l’orecchio destro, facendomi rabbrividire nuovamente. Una mano del
changer lasciò l’asta della falce, mentre l’altra le faceva compiere un semicerchio fino a raddrizzarla accanto a sé.
Ebbi la via libera e ne approfittai per allontanarmi da quel corpo estraneo. Mi voltai immediatamente e
compii qualche passo per riguadagnare la distanza di
sicurezza. Via via che mi muovevo, sul volto del ragazzo compariva e si accentuava una ruga di concentrazione, come se gli fosse difficile soddisfare il
quesito che gli era stato posto. Un attimo dopo, questa svanì, sostituita da una leggera malinconia, che
infine venne eliminata per far tornare un’espressione neutra e concentrata.
«Nessuno» fu la risposta che ricevetti, solenne e incisiva, che mi suggeriva di non domandare altro.

Dal capitolo 14
«Isla» mi chiamò.
Alzai il capo, colpita dalla sfumatura preoccupata
nella sua voce. Il mio battito accelerò ancora, sentii le
guance calde come mai avevo provato. Le domande
su ciò che avevo visto mi morirono in gola.
«Non abbiamo più tempo» disse il changer, lugubre. Mi porse una mano e io l’afferrai titubante senza
nemmeno sapere il perché. Entrambi avvertivamo il bisogno di un contatto fisico.
«L’Unione Eterea si sta attivando» proclamò, e la sua convinzione mi fece intuire che proveniva da una
conoscenza più radicata di quella che aveva sviluppato all’Istituto.
Nessuno stava ricordando.


L’autrice.
Martina Koaluch Alice nasce in una calda notte di giugno a Roma. Al contrario di molti altri autori,
scopre la sua passione per la scrittura solo all’età di sedici anni quando, finite le preparazioni agli esami
di terzo superiore e dovendo aspettare gli altri, per noia inizia ad abbozzare i primi capitoli di una storia
inventata da lei già da tanto.
Questa inclinazione la spinge a cercare online un modo per darle liberamente sfogo, e con la creazione di copertine per dare un volto ai propri scritti inizia a sviluppare una passione verso la grafica.
Da tutto ciò nasce The Changers, saga che impara ad amare e che verrà pubblicata a partire dal 2016;
e, in seguito, Per Aspera ad Astra, serie decisamente più matura di qualsiasi altra opera, alla quale dona
tutta se stessa.
The Changers apre le porte a un mondo che non si accontenta di restare tra quelle pagine, e così nel
2022 prende vita anche The Origins, una saga scollegata dalla principale ma ambientata nello stesso
universo, nel futuro

Paride Royl e la Lanterna Dei Sogni Perduti di Vincenzo Valenza (Delos Digital)

Paride Royl e la Lanterna Dei Sogni Perduti

di Vincenzo Valenza

Fantasy – Romanzo breve

Collana a cura di Monica Serra

Due famiglie legate da un’antica amicizia. Due ragazzi sospettosi l’uno dell’altra. Un luogo colmo di misteri e pericoli che i due giovani conosceranno e affronteranno, rendendosi conto che i pericoli maggiori e i misteri più grandi sono nascosti nel profondo delle loro stesse anime.

Ciò che resta della famiglia Royl, dopo un grave incidente d’auto, sono Menos e il figlio Paride. Durante una vacanza nella loro casa di Castellana, piccolo paese del Lazio, ospiteranno Ecuba e sua figlia Lea, due amiche di famiglia. I due ragazzi, inizialmente un po’ diffidenti, si avvicineranno l’uno all’altra e scopriranno che Castellana nasconde misteri inimmaginabili. Grazie a una magica lanterna avranno accesso a conoscenze inaspettate e da quel momento nulla sarà più come prima. La magia entrerà nella loro vita e con essa misteri, leggende e segreti che li costringeranno a prendere atto che la realtà non è ciò che sembra e il mondo invisibile è tanto concreto quanto quello visibile.

L’AUTORE

Vincenzo Valenza classe 1968, nasce a Nettuno in provincia di Roma e vive ad Anzio. Lavora da oltre 30 anni come operaio specializzato nel mondo dell’industria privata e nel tempo libero ama leggere e scrivere poesie e racconti. Tra le sue letture preferite ci sono: La Sacra Bibbia, vecchio e nuovo testamento, testi di filosofia orientale e libri della tradizione esoterica. Ha amato moltissimo i libri di Carlos Castaneda, la serie del Signore degli anelli e alcuni libri di Stephen King. Il suo poeta preferito è Kalhil Gibran. Ha autopubblicato due raccolte di poesie. Paride Royl e la lanterna dei sogni perduti è il suo primo romanzo.

INDICE DEL LIBRO

· Castellana – 1/07/2018

· Ecuba e Lea

· La lanterna

· La pergamena

· Lauro

· L’attacco

· Lo scontro

· A presto – 31/08/2018

· Quindici giorni dopo Menos

· Trenta giorni dopo Ecuba

· Due mesi dopo Lea

· Quattro mesi più tardi Paride

EDIZIONE EBOOK

Data di uscita: 28 giugno 2022

Editore: Delos Digital srl

Collana: Fantasy Tales n. 81

Pagine (stimate): 95

Formati: epub, kindle

Prezzo: Euro 2,99

Tutte le informazioni: https://delos.digital/9788825420975/paride-royl-e-la-lanterna-dei-sogni-perduti

Su Amazon: https://www.amazon.it/s/ref=nb_sb_noss?url=search-alias%3Ddigital-text&field-keywords=9788825420975&tag=fantascienzac-21

ISBN: 9788825420975

Visita Delos Digital: sul web https://delos.digital – su Facebook https://www.facebook.com/delosbooks/ – su Twitter https://twitter.com/DelosBooks

Scrivi a Delos Digital: lettori staff@delosdigital.it – giornalisti comunicazione@delosdigital.it

Pubblica con Delos Digital: https://delos.digital/pubblica

Racconti bislacchi e stralci di vita quotidiana di Patrizia Palombi

Patrizia Palombi.

L’autrice è nata a Roma il 17 marzo 1969 da genitori maremmani e nutre un grande amore per la propria città che spesso è fonte d’ispirazione per suoi scritti. Impiegata da molti anni, coltiva la passione per la fotografia, la scrittura e lo studio della Filosofia e Teologia che le hanno permesso di conseguire un Triennio di Laurea presso l’Istituto Ecclesia Mater della Pontificia Università Lateranense di Roma.

In tutto ciò è appoggiata dal marito, dai due figli, da un’affettuosa cagnolina e da un coniglio dal carattere introverso. Si definisce, con ironia, un’eterna ragazza degli anni ottanta, un’inguaribile sognatrice e pensa che per acquistare un cappotto di cammello da signora ci sia sempre tempo.

Dal suo primo libro “Sotto gli occhi di Roma” Sovera Edizioni, ne è stato tratto un cortometraggio, con l’omonimo titolo di cui è autrice della sceneggiatura ed anche una delle attrici.

In tutto ha pubblicato sei libri di cui due BookSprint Edizioni, “Sospesa tra cielo e terra, “Oro, Argento e Bronzo”. Invece con Simple Edizioni ha pubblicato “Racconti bislacchi e stralci di vita quotidiana” “Sfumature metropolitane” e “Non giurare su Dio”.

A settembre 2021 è stata chiamata dal Comune di Soriano nel Cimino ed inserita nel palinsesto estivo per rappresentare la sua opera teatrale “Dante e le donne tra passato e presente” in occasione del settecentenario della morte di Dante.

Da due anni conduce una trasmissione sulla Web Tv 06play “L’Angolo della scrittora” e sempre da due anni su Radio Turismo conduce la rubrica “Libri in Valigia”.

Collabora con le Biblioteche di Roma e spesso viene chiamata come moderatrice e presentatrice di eventi culturali. Inoltre lei stessa organizza eventi multiartistici in gallerie d’arte e locali di vario genere.

E’ titolare del Vintage Loft, spazio culturale per presentazioni, reading e corsi vari.

COME IL LAGO di Maria Elisa Gualandris

IN VENDITA DAL 27 GIUGNO 2022 ebook €2,99 pp. 372

cartaceo € 13,99 pp. 372

DISPONIBILE SU KINDLE UNLIMITED

Sebbene a malincuore, Benedetta Allegri ha abbandonato il giornalismo per fare la copywriter nella scintillante Milano, e si è ripetuta che era meglio per tutti se se lo fosse lasciato alle spalle per sempre. Per se stessa, in primo luogo, per una stabilità economica che scrivere non le avrebbe mai dato. E per la sua storia con Andre, che adesso, finalmente, con l’affascinante commissario Stefano Giuliani trasferito a Roma, sembra aver ritrovato il suo equilibrio.

Ma non appena la giovanissima Caterina le chiede aiuto per scoprire la verità sulla morte di sua madre, rinvenuta nelle acque di un laghetto di montagna, Benedetta sente irrefrenabilmente il richiamo della vecchia passione per i misteri e per la verità.

Accettare di aiutare Caterina significa per Benny ritrovare se stessa, ma anche rischiare di giocarsi tutto quello che ha. E, come se non bastasse, un viaggio di lavoro a Roma e una romantica serata a Trastevere con Giuliani rischiano di complicare ulteriormente le cose.

Ma, si sa, quando le cose si complicano l’apprendista reporter Benedetta Allegri non si tira certo indietro.

Un nuovo caso per Benedetta Allegri, secondo capitolo della serie L’apprendista reporter di Maria Elisa Gualandris, iniziata con Nelle sue ossa.

Maria Elisa Gualandris vive a Verbania, sul lago Maggiore. Laureata in filosofia, è speaker radiofonica e giornalista professionista. Collabora come freelance con giornali e tv locali e scrive soprattutto di cronaca nera e giudiziaria. Nel 2016 ha creato il blog “i libri di Meg” dedicato alla sua più grande passione: la lettura.

Riflessi di noi di Valentina C.

TITOLO: Riflessi di noi – Volume unico

AUTRICE: Valentina C.

GENERE: Contemporary Romance – Age Gap

SERIE: Questo volume racchiude la dilogia Riflessi di noi che comprende Riflessi di noi Vol. 1 e Riflessi di noi Vol. 2

DISPONIBILE SU: Sarà presente su Amazon sia in due volumi distinti che in un unico volume.

EDITORE: Self publishing

FORMATO: Ebook e cartaceo

PREZZO: Ebook € 2,99 – Cartaceo €16,00

SINOSSI:

Olimpia è una studentessa diciottenne, parte di una normale e modesta famiglia milanese a cui la vita ha presentato un conto salato e ingiusto sin troppo presto. Un evento traumatico la sconvolge nel profondo e la costringe a doversi rimboccare le maniche per sopperire ai bisogni familiari.

Il giorno dell’open day dell’università che spera di poter frequentare, nonostante i suoi progetti siano ormai un grande punto di domanda, si accorge di un cartello affisso alla vetrina di un locale che cerca personale.

Ed è lì che per la prima volta si tuffa in quei magnifici occhi blu come il mare, in cui si perde senza ritrovarsi mai più.

Quel tuffo nel blu sarà per lei un nuovo inizio, o forse la sua fine?

Dorian è un imprenditore trentottenne di successo, proprietario della catena di locali più importanti del Paese e figlio di un

magnate dell’industria italiana. La sua vita pesa quanto il suo cognome, nonostante cerchi di discostarsene provando a vivere da persona “normale”, non avvezza alla mondanità e desiderosa di creare i suoi successi per meritocrazia e non per via dei privilegi derivanti dal nome che porta.

La sua esistenza cambia radicalmente quando nel suo locale entra lei, una ragazza dallo sguardo verde smeraldo di cui si invaghisce irrimediabilmente. Ed è un’andata, senza possibilità di ritorno.

Si dice che ci si innamori prima con gli occhi. Niente di più vero!

Due mondi completamente diversi. Due vite, l’una l’opposto dell’altra. Due persone che insieme, agli occhi degli altri, potrebbero sembrare sbagliate, ma che per loro stesse sono la cosa più giusta che possa esistere, l’una il riflesso dell’altra.

Due rette parallele riusciranno mai a realizzare un meraviglioso cerchio perfetto, nonostante tutto?

Questa è la storia di un amore anticonvenzionale, destinato a lottare per sopravvivere, nato sotto il cielo della bellissima Milano.

ESTRATTO:

“Tu sei il mio veleno e l’antidoto al tempo stesso. Sei il mio re. Ti sei seduto sul trono del mio cuore prepotentemente, te ne sei appropriato senza lasciarmi alcuna scelta… e da quel trono non puoi abdicare.”

BIOGRAFIA AUTRICE:

Valentina C. è nata a Milano nel 1991, città dove vive tuttora insieme alla sua famiglia. È da sempre appassionata di lettura e, da inguaribile romantica, ama il genere romance in tutte le sue sfumature. Così, un giorno, in un momento molto doloroso della sua vita, decide di coronare il suo sogno sempre tenuto nel

cassetto, dedicandosi alla scrittura del suo primo romanzo, per poi continuare senza più smettere.

Adora leggere, viaggiare, ascoltare musica, ma soprattutto adora sua figlia Sofia.

I libri per lei sono come delle finestre che si affacciano su un mondo nuovo, rappresentano viaggi infiniti in cui stando fermi si possono visitare innumerevoli luoghi, conoscere persone diverse e vivere emozioni uniche.

Come disse Fabrizio Caramagna:

“Quando leggi un libro e lo chiudi, dentro c’è una pagina in più. La tua.”

Ed è con questo spirito che Valentina C. ha iniziato a scrivere, nella speranza che le sue parole si possano insinuare nel cuore del lettore, lasciandogli lo spazio di aggiungerci la propria pagina.

Romanzi dell’autrice:

Dilogia Riflessi di noi (Riflessi di noi – Vol. 1 e Riflessi di noi – Vol. 2)

Siamo solo attimi – Spin off di Riflessi di noi

CONTATTI – SOCIAL AUTRICE:

Facebook: Valentina C. Author https://www.facebook.com/ValentinaC.Author

Instagram: _Valentinac_author_ https://www.instagram.com/_valentinac_author_ Email: Valentinac.author@gmail.com

 Crostatine al melone di Cristina Meneghin

Laura si trova in una fase particolare della vita. Dopo la nascita della sua dolce Matilde, viene lasciata dal marito Enea. Mentre un giorno si aggira per Milano, senza né sogni né certezze, scopre di aver ereditato dall’amata nonna il Pruno, una pasticceria che si affaccia sulle sponde del lago. Un posto fiabesco, non c’è che dire, ma Laura ha ben altri pensieri per la testa: non può di certo mettersi a cucinare dolcetti tutto il giorno! Sua figlia è ancora troppo piccola, l’ex marito le dà del filo da torcere e lei… beh, lei ha da tempo abbandonato la sua passione per la cucina.

Spinta da un’amica a iscriversi presso l’Italian Chef Accademy, la scuola di cucina più esclusiva che esista, Laura conosce Matteo; solare e affascinante, è anche un gran dongiovanni, di certo non un tipo con cui rifarsi una vita.
Quando Matteo vede Laura per la prima volta, le sembra solo un’imbranata incapace di badare a se stessa – figuriamoci a una figlia piccola! Eppure sin da subito sente il bisogno prorompente di avvicinarsi a quella donna fragile e combattiva, pasticciona ma incredibilmente dolce. Ma Matteo non è di certo tipo da innamorarsi… e allora perchè non riesce a starle lontano?

Pagine: 220
Prezzo cartaceo: 15,00 euro
Prezzo ebook: 2,99 euro

Baciati dalle lune: La maledizione d’argento di Sabrina Castiglia (Land Editore)

Baciati dalle lune: La maledizione d’argento

Sabrina Castiglia

Genere: fantasy/young adult

Pagine: 250

Prezzo: 15,00 euro

Disponibile in libreria e online

Cover completa: negli allegati

Link al book trailer: https://www.youtube.com/shorts/s7K5VlMruI8

Sinossi:

In un regno dove i doni concessi dalle Lune agli umani si riflettono nella ciocca argentea che adorna loro il capo, il segreto che condividono due sorelle, figlie d’argento i cui capelli risplendono tutti del colore delle Lune, le costringe a separarsi e a crescere l’una lontana dall’altra. Un grande inganno le separerà, ma la verità è più forte di tutto… persino della magia. Sette fioriture dopo la scomparsa di Ketra, Nubea scopre che la sorella è ancora in vita, e inizia il proprio viaggio verso il Tempio, un luogo mitologico e pericoloso dove le figlie delle lune condividono un destino incerto. Il viaggio sarà lungo, pericoloso e pieno di insidie, ma con l’aiuto degli Ostili, e soprattutto dell’enigmatico Eldar, Nubea attraverserà terre estranee fronteggiando con coraggio gli Spiriti Neri e altre creature dall’alone mortale. In questo viaggio, però, la ragazza rischierà di sacrificare non solo la sua vita, ma anche il suo cuore.

La sposa di Valle Argentina di Giovanna Barbieri (Land Editore) 

Milano, primavera 1494
Guglielmo è un soldato di ventura che del mondo ha conosciuto solo la brutalità. Tutto sta per cambiare quando incontra per la prima volta lo sguardo di Claire, dama dall’aspetto etereo e dalla volontà di ferro, sola al mondo e bisognosa di protezione.
Guglielmo la desidera, e non solo per una notte… ma le sue origini bastarde lo frenano dall’aprirsi completamente con lei, al punto da nasconderle un segreto capace di compromettere per sempre le loro vite.
Claire è spaventata da quel soldato ombroso ed enigmatico, ma l’alternativa al seguirlo sarebbe esporsi a una Milano imprevedibile e violenta, dove una donna sola ha ben poche chance di sopravvivere.
Quando l’ombra della morte sconvolgerà le loro giovani vite, Guglielmo e Claire capiranno che solo stando insieme saranno in grado di affrontare un’Italia sconvolta dalle guerre interne e da nemici imprevedibili.

Pagine: 300
Prezzo cartaceo: 16,00
Prezzo ebook: 2,99 euro
Kindle unlimited? Sì

Uno sbaglio chiamato amore di MARIANNA VIDAL

Titolo: Uno sbaglio chiamato amore

· Autrice: MARIANNA VIDAL

· Editore: SELF (NaViLa)

· Genere: New Adult

· Formato: ebook e cartaceo

· Prezzo ebook: 2,99 In offerta €1,99

· Data pubblicazione: 16/07/2022

· Protagonisti: Martina e Leo

· Pagine: 344 · Link di acquisto: https://www.amazon.it/dp/B0B537PQMZ/

· Pagina autrice: https://www.facebook.com/MariannaVidalAutrice/

· Blog autrice: https://mariannavidalscrittrice.blogspot.com/

3. Trama/Sinossi

ROMANZO AUTOCONCLUSIVO

Le brave ragazze dovrebbero stare alla larga dai tipi come lui. Leo Mancini è uno che i problemi non li cerca, li attira. Bocciato al quinto liceo a Milano, si trasferisce a Roma per volere dei genitori, ma quando il padre gli comunica che a sorvegliarlo ci sarà una di quelle… Davvero qualcuno cede al fascino del bello e dannato? Martina fila dritto o almeno ci prova, ma quando il fidanzato della madre, che è finalmente un tipo serio e affidabile, le chiede di tallonare suo figlio… Le maestrine del cazzo, che fingono di sapere tutto della vita, Leo non le sopporta. Sono sempre pronte a salire sul pulpito per sputare sentenze, salvo poi rimangiarsi tutto alla prima cotta, ma per sua fortuna tanta virtù si concentra spesso in tipe poco fighe e a lui le ragazze piacciono belle. Chi ha detto che la secchiona della classe debba essere anche cessa?

Leo Mancini ha trovato pane per i suoi denti! Il segreto, con i tipi come lui, è: mai lasciarci il cuore.

Biografia autore

Marianna Vidal ama leggere e inventare storie, soprattutto d’amore.

Autrice di diciotto romanzi, fin da bambina sognava di diventare scrittrice e nel frattempo studiava il lavoro degli altri, valutando personaggi, intrecci e soluzioni narrative. Il suo amore per le grandi storie sentimentali l’ha fatta avvicinare anche alle altre lingue e attualmente si è appassionata al portoghese.

Romantica, amante degli animali e della lettura, vive in un’isola che descrive spesso nei suoi romanzi e da grande sogna di vedere una sua storia sul grande o sul piccolo schermo.

Se desiderate conoscerla, cercatela nelle pagine dei suoi libri.

Estratti tratti da “Uno sbaglio chiamato amore”.

«Senti, bella…».

«Martina», mi riprende. «Mi chiamo Martina. Martina Jacobs», precisa.

Annuisco con il capo.

«Bene, Martina. Sappi che non mi piaci. Dal primo sguardo ho pensato che fossi una di quelle che rompono le palle. Dunque, ti saluto e…».

«Forse non hai capito».

Si muove insieme a me, impedendomi di sorpassarla.

Sollevo gli occhi al soffitto del garage.

«Martina dei miei stivali, se non vuoi ritrovarti a cosce all’aria, ti conviene toglierti dai coglioni».

«Non hai detto che non sono il tuo tipo?».

«E non lo sei», le assicuro con rabbia.

«Bene», approva con un sorrisetto. «Perché mi dispiacerebbe mettere in pratica gli insegnamenti di autodifesa».

«Tu sogni», le ringhio, avvicinando il mio viso al suo. «Esiste qualcuno che ci proverebbe con te?».

Noto una smorfia e me ne compiaccio.

A quanto pare ho fatto centro.

Strano, però. Non è poi così cessa…

«L’ho sognato o mi hai detto che mi ami?».

Lentamente il respiro si regolarizza e la ragione torna ad albergare in me.

«Sei lo sbaglio più bello della mia vita».

Le sue dita s’infilano tra i miei capelli, mentre i suoi occhi vagano sul mio viso.

Ha una luce diversa e un rossore diffuso le carezza il volto.

«Sono già uno sbaglio?», le domando, incerto se ritenermi offeso o lusingato. «Eppure non ho ancora dato il meglio di me».

Mia madre avrebbe dovuto scegliere un nome più adatto a me. Sbaglio sarebbe stato perfetto! Concepito per sbaglio, in una notte di baldoria, mi sono portato addosso questo marchio per buona parte della mia vita e anche questa sera, il concetto mi sarà ribadito.

Anche a me piacerebbe sapere cosa si prova a sfiorare quelle labbra, senza preoccuparmi che domani saranno a caccia di qualcun altro, ma non posso farlo, perché se non mi proteggo da sola, nessuno lo farà per me: né mia madre, troppo impegnata con il suo amore, né mia sorella, per cui sono una che non sa godersi la vita.

«Tregua! Time out! Buonanotte!», prova a sorpassarmi. Glielo impedisco, muovendomi con lui. Si arresta. Serra le labbra e mi contempla in silenzio qualche istante. «Ti hanno mai detto che anche le streghe vanno a dormire?». «Non prima di aver affrontato i loro demoni».

Devo smetterla di baciarlo. Sì, è delizioso, inebriante, unico… Sospiro. Ancora un tocco. Un altro ancora e poi ancora mille. Non riesco a pormi un freno. È come una droga, ma di quelle buone, che non bruciano il cervello e che sembrano aver sedotto anche lui.

«Mi piace dare alle cose una seconda possibilità».

È una questione di chimica. L’esperienza conta poco. Giacomo ci sapeva fare, al pari di lui, ma quando mi baciava io restavo ancorata al pavimento e quando le sue mani correvano sul mio corpo io pensavo a quanto poco mi accendessero. Con Leo, invece… Be’, con Leo la ragione se ne va a spasso, ballando sul mio cuore, facendosi beffe dei miei dubbi, brindando a quella febbrile eccitazione che poche volte mi è capitato di provare nella vita.

Mistake di Antonietta Iannone

Titolo: Mistake

Autrice: Antonietta Iannone

Genere: Age gap forbidden

Formato: ebook – cartaceo flessibile – copertina rigida

Prezzo: 0,99€ ebook (prezzo lancio) – 10€ cartaceo flessibile – 16€ cartaceo rigido

Pagine: 250 circa

Data pubblicazione: 14 luglio 2022

TRAMA

Può l’amore essere un errore?

No, non lo credo affatto.

Sono Devon Sutter e la mia vita da adolescente nerd sta per essere stravolta da una notizia che bramavo da una vita. Sarà difficile rinunciare alla mia pacata, semplice e abitudinaria esistenza, eppure non posso esimermi perché al di là del Montana c’è una parte di me che intendo conoscere.

Sono Declan Pierce e la mia vita è sempre stata grigia e piatta. Non me ne sono mai lamentato, ma ora che ho una ragione per renderla migliore non mi tirerò indietro, neppure se questo significa accogliere un’adolescente in casa mia.

La nostra convivenza sarà davvero estenuante, fino a spingerci verso qualcosa di proibito.

Uno sbaglio? Un errore? O la cosa più giusta che possa esistere?

ESTRATTI

1.Perché l’amore è protezione, è casa, è una coperta calda mentre il gelo infuria all’esterno, è una carezza dorata in riva al mare, è il vento soffice che culla la mente, è una ragazza con le lenti da nerd e i capelli biondi sempre arruffati, con gli occhi di malachite e una fossetta sul mento.

2. E come faccio a sradicarlo dalle mie fondamenta ora che ha scavato così in profondità? Posso estirparlo dal cuore adesso che è più vivo che mai?

3. Una volta scisse le molecole non possono tornare al loro stato principale, così come dimostra l’equazione di Dirac. Perciò nonostante i suoi pentimenti e i suoi sensi di colpa credo che tornare indietro sia impossibile.

BIOGRAFIA

Antonietta Iannone, trentenne, calabrese doc, è da sempre appassionata di storia e letteratura classica. Ama leggere e scrivere è diventata una necessità. Vive a La Spezia con marito e figlio peloso.

Ha pubblicato il suo primo romanzo storico, Oltre l’inganno, con la casa editrice O.D.E. Edizioni, per poi approdare nel mondo del self publishing con Illecito e Come un fiore di Kadupul.

Ancora più dolce di Sara P. Grey

TITOLO: Ancora più dolce

Autrice: Sara P. Grey

Edizione: self publishing

Genere: Romance, rosa contemporaneo, romantic comedy, chick-lit

Trope: second chance, hate to love, frenemies to lovers

Serie: no, autoconclusivo

Ambientazione: italiana (Milano)

Data di pubblicazione: 13 luglio 2022

Formato: ebook kindle, cartaceo (esclusiva Amazon)

Prezzo: € 2,99 kindle – €9,99 copertina morbida interno BN

previsto anche formato cartaceo copertina morbida & interno a colori €16,99

Numero pagine cartaceo: 347 (BN) – 280 (colori)

Nota: le date di pubblicazione possono subire variazioni indipendenti dalla mia volontà. Al momento non è previsto pre-order, nel caso sarà mia premura informarvi.

Personaggi:

Protagonista femminile: Letizia Amalia Visconti, pasticciera e cake designer, partecipante al talent show “Master Baker Italia”

Protagonista maschile: Lorenzo Ardanti, chef pâtissier, giudice e produttore dello stesso talent.

Personaggio secondario: Mikhail Konstantin Jur’ev, (alias Misha), migliore amico, coinquilino e socio di Amalia – insieme hanno aperto una “cupcakery”, la “Sweet Things (are made with love)”

Sinossi:

Una pasticciera testarda & dolcissima.

Il sexy chef da cui tutte vorrebbero farsi strapazzare.

Un talent show che metterà alla prova la loro pazienza, oltre che la loro bravura ai fornelli.

La sfida più dura di tutte: resistere alla tentazione.

Credete di sapere già tutto della loro storia?

Vi sbagliate.

***

Il mio nome è Letizia Amalia Visconti e ho un grosso problema.

Alto un metro e ottanta, moro, occhi scuri, fisico pazzesco, e un caratteraccio che lo rende l’ultimo uomo sulla faccia della terra con cui vorrei avere a che fare: si chiama Lorenzo Ardanti e mi ha appena invitata a partecipare al talent show di pasticceria di cui è produttore e giudice.

Non so se sia pazzo o soltanto arrogante, ma una cosa è certa: considerato che è stato anche il mio primo amore, e che mi ha spezzato il cuore, mi costerà un bel po’ di fatica stare sul set accanto a lui e non cedere alla tentazione di farlo a fettine… speriamo bene!

***

Il mio nome è Lorenzo Ardanti e non credevo che avrei rivisto Amalia.

Né che l’avrei trovata ancora così bella.

O così arrabbiata.

Certo, a sentire lei ha tutte le ragioni per esserlo, ma la mia versione della storia è un po’ diversa. Lasciate che ve la racconti…

Avviso ai lettori: “Ancora più dolce” è una nuova edizione, completamente riscritta, ampliata e rivista nei contenuti e nella forma del romanzo pubblicato nel 2019 dal titolo “Dolce come il fiele”.

Citazioni:

“L’amore non è bello se non è litigarello, ma quando lo è… diventa ancora più dolce!”

POV Amalia:

Mi accoglie nel suo abbraccio stringendomi con gentilezza. Avvinghiata a lui, prendo un respiro profondo, ne inalo il profumo, lo lascio decantare sui miei recettori olfattivi, lo centellino, gustandomi la reazione che scatena nel mio cervello e in tutto il mio corpo. Ogni cellula e terminazione nervosa si risveglia come da un lungo sonno, immagino piccole dita tese in una magnifica ola di bentornato.

«Marito mio, profumi di pancake e sogni proibiti» commento, estasiata.

POV Lorenzo:

La vicinanza di Amalia e il suo profumo che mi sale alle narici mi rendono dannatamente irrequieto. È un aroma simile a quello delle orchidee di serra: esotico e stordente. Per l’anticamera del cervello mi passa l’idea che potrei esserne allergico, visto il modo in cui mi sta frastornando, ma si può esserlo a qualcosa da cui si è al contempo così attratti?

Mi schiarisco la gola.

Estratti:

POV Amalia:

«Allora, Amalia, ci vuoi raccontare le tue proposte?».

Lorenzo segue ogni mia mossa con la voracità di un falco pellegrino in attesa di tuffarsi sulla preda. Deglutisco a vuoto.

Se voleva dare l’impressione di un giudice intransigente e poco incline a concedere preferenze, ci sta riuscendo alla grande – rimugino – avvertendo una goccia di sudore freddo che mi scivola fra le scapole e lungo la spina dorsale, mentre illustro i tre dolci che ho preparato: il primo cupcake è una

variazione con frosting al mascarpone multicolore dei famigerati “Unicorni e Arcobaleni” proposti durante la prima puntata, il secondo è uno dei Flamingo Cupcakes con crema al mascarpone e cioccolato ruby che ho dato da assaggiare a Lorenzo il giorno in cui è venuto allo “Sweet Things”, il terzo… «Si chiama “sembra un cono ma non è”.»

«Sembra cosa?» indaga Carla, arricciando il naso in una smorfia poco convinta.

«Sembra un cono ma non è» ripeto, «eppure, non è neanche un cupcake.» Li ho realizzati cuocendo l’impasto base alla vaniglia all’interno di una cialda da cono. «Come decorazione, due palline di semifreddo al burro e meringa, aromatizzate con zafferano e sesamo.» A completare il tutto, una colata di caramello al sale.

«Tu ci stravizi» commenta estasiato chef Massari, assaggiando una cucchiaiata di semifreddo allo zafferano. «Spettacolare» commenta, schioccando le labbra.

Ma io non lo sto guardando.

E non lo sto quasi neanche ascoltando, tutta presa come sono a fissare Lorenzo che, dopo aver scosso il capo con fare irritato, prende fra le dita il suo “non-cono” e gli dà una generosa, lenta, voluttuosa leccata.

Santa Madonna Incoronata aiutami tu…

Boccheggio.

Mi sento tremare le ginocchia. Il bassoventre mi si illanguidisce, attraversato da una fitta di desiderio e nostalgia.

Dal fondo della sala, su cui è improvvisamente calato un silenzio sbigottito, sento salire un’esclamazione ugualmente accorata: «Cielo, ho i lombi in fiamme! Mi presti lo sventolino Fräulein, sia gentile».

Misha. Uno di noi.

«Che pessime maniere» commenta Carla, voltando il viso disgustata.

Pazzahhh!

Lorenzo si stringe nelle spalle. «Mangiare il gelato col cucchiaino è da sfigati» commenta, scatenando l’ilarità di chef Massari che prima lo accusa di essere un impertinente, poi gli dà ragione e lo imita.

Non con la stessa eleganza.

E neanche con la stessa sensualità.

Applausi a scena aperta.

Inchino alla platea.

Sipario.

Se potessi avere una pastiglia per la pressione, o qualcuno che mi lancia addosso una secchiata d’acqua gelida, grazie… Nessuno?

Sono tutti ipnotizzati dallo spettacolo di Lorenzo che divora il suo non-gelato.

Modestamente, l’ho preparato io, vorrei ricordare. Con le mie manine sante. Dov’è quel maledetto premio? Me lo merito!

POV Lorenzo

Il pensiero del futuro mi tende un agguato mortale. La fisso, col pomo d’Adamo che va su e giù mentre mi sforzo di deglutire il groppo in gola che ci si è formato mentre cerco di immaginare ciò che accadrà ora.

Mi viene in mente solo l’immagine di un tunnel arredato di notti in bianco, pannolini sporchi, crisi isteriche… una felicità tanto accecante e così totalizzante da non lasciare spazio ad altro. Riuscirò a contenerla? A farmi largo abbastanza da accogliere tutto questo? Il mio cuore si sta sforzando. Si è già allargato di tre taglie.

Amalia dice che è come la borsa di Mary Poppins: c’è sempre spazio per dell’amore in più. È una donna molto saggia.

«Ero senza rughe, prima di incontrare te, sai?» mugugno, tentando di farla sentire in colpa.

Non funziona.

Lei continua a farsi beffe di me. «Ti donano. Non mi pento di nulla.» Si abbandona sul cuscino con un sospiro appagato che scaccia via il caos e stende su di noi un velo di perfezione assoluta.

«Nemmeno io» sussurro pianissimo, per non disturbare le mie donne.

Okay, forse adesso muoio, penso, ma va bene così. Perché lo faccio da uomo felice. La vita è stata generosa con me, ma da oggi sarà tutto ancora più dolce.

Bio.

Classe 1979, Sara P. Grey (pseudonimo) vive in un piccolo ma vivace paesino in provincia di Como assieme all’amore della sua vita, la gatta Muffin.

Ha fatto dello scrivere la propria vita: libera professionista, di giorno si tiene occupata come consulente per il web, copywriter, ghost blogger e social media manager, di notte elabora le sue storie, oppure legge quelle degli altri.

Nel 2017 ha pubblicato il primo romance in self, e da allora non si è più fermata. Ha all’attivo 14 pubblicazioni, alcune delle quali con casa editrice, oltre ad alcune raccolte di romanzi e novelle in collaborazione con altre autrici italiane.

Scrive romance, contemporaneo e storico, ha un debole per chick-lit, romantic suspense e military romance.

Non disdegna un bel thriller o horror, ogni tanto, per distrarre la mente dagli zuccherosi happy ending di cui è tanto golosa.

La trovate su Facebook: @SaraPGrey e Instagram: @sarap.grey

Oppure sul blog: http://www.sarapgrey.com