Mel – Black Sun di Milka Gozzer (Land Editori)

Titolo: Mel – Black Sun
Autore: Milka Gozzer
Genere: Thriller / Distopia
Prezzo: 15,00 euro
Ebook? Sì. 

Sinossi: 
La catastrofe climatica diventa oggetto di una spietata, ironica e schietta riflessione in un thriller adrenalinico e pieno di sorprese. 

Nel 2049, una strana esplosione nucleare ha ridotto il pianeta in un insieme di macerie infuocate; il sole è diventato una palla infernale che brucia qualsiasi cosa al suo passaggio, e solo i più ricchi sono riusciti a salvarsi dall’Apocalisse, grazie ad avanzati bunker sotterranei in grado di proteggerli dalle radiazioni. 

In questo scenario desolato, dove gli umani sono costretti a vivere sottoterra come topi, il dottor Red trova il modo di penetrare nei ricordi di Vero Coretti, una strana donna inspiegabilmente finita in coma, che serba ancora ricordi di quando la Terra era un pianeta ospitale e pieno di vegetazione, gli umani erano davvero liberi e solo i Governi centrali sembravano sapere che qualcosa di orribile sarebbe presto accaduto…

Chi ha fatto del male a Vero Coretti, e perché qualcuno che si nasconde nell’ombra sembra volerne a tutti i costi impedire il risveglio?

Pubblicità

 Il ventaglio sulla pelle. Le indagini di Isabel Blanco Vol.1 di Barbara Sarri (Horti di Giano)

Dal romanzo di grande successo “Il ventaglio sulla pelle” di Barbara Sarri
(HarperCollins Italia, 2017) nasce questo graphic novel, dalle tinte rosso sangue e dai toni
gialli dell’indagine in stile italiano che verrà presentato, in occasione della sua uscita, a
Lucca Comics & Games il 29/10/2022 alle 16:45 (Sala Ingellis – Padiglione Carducci).
Quando a Roma vengono trovati alcuni cadaveri di ballerine di flamenco, l’investigatrice privata
Isabel Blanco viene coinvolta poiché le vittime sono a lei collegate in modo inequivocabile.
Un’opera dal grande fascino dove il fumetto si mostra come un’arte arricchente e importante, che
accompagna la lettura verso temi sociali. Infatti, la grande sensibilità che l’autrice dimostra da tanti
anni verso la tutela della dignità della donna, in ogni aspetto, è qui messa sotto la lente
d’ingrandimento. Questo primo volume de “Le indagini di Isabel Blanco” apre la strada a una
serie di uscite che la vedranno protagonista, e che ci condurrà fino in Spagna.
Disegni di Giulia Montevecchi, sceneggiatura di Barbara Sarri e Simone Colaiacomo.
Barbara Sarri vince nel 2001 il Premio Talent Scout a Roma e pubblica il suo primo romanzo,
“Ritratto di scuderia, un lavoro da uomo” ambientato in San Rossore. Nel 2006 vince il Premio
Lydia Tesio (Roma), nel 2007 il Premio Donna dell’Anno (Roma), il Premio Donna è nel 2010
(Casciana Terme), l’Oscar Livornese nel 2016. È l’autrice di “Una rosa non un pugno”,
cortometraggio contro la violenza sulle donne promosso da Amnesty International Sezione Italiana
che ha vinto il Premio Identità al Montecatini International Short Film Festival. È volontaria con il
progetto di scrittura e flamenco “Un abanico per volare” alla Casa Circondariale Don Bosco (Pisa). Ha
pubblicato diversi romanzi tra cui “Il ventaglio sulla pelle” e “Il labirinto rosso” editi da
HarperCollins Italia, che sono stati presentati alla Regione Toscana dalla Commissione Delle Pari
Opportunità e da Amnesty International Circoscrizione Toscana a Danza in Fiera.
Simone Colaiacomo, personaggio poliedrico dalla formazione criminologica, nasce a Ostia nel 1977.

Dal 2004 a oggi ha pubblicato undici libri tra romanzi, saggi e raccolte poetiche. Dal 2008
svolge il lavoro di editor e da qualche anno si occupa di sceneggiature per graphic novel, ha infatti
curato per Horti di Giano sei volumi di “Gotico italiano”, due volumi di “Tap Town”, “Ficana.
L’alba dei latini” ed “Efrem. Incubo a Bruges”. Sta lavorando alla sceneggiatura per un film e per
una serie Tv. Co-sceneggiatore del cortometraggio IVI ELV (2022) del regista Luigi Scarpa. È risultato
tra i finalisti al concorso nazionale “Una storia per il cinema – seconda edizione” con il romanzo
“Dysangelium” che è stato anche consigliato dal Salone Internazionale del Libro di Torino come
lettura per l’estate 2021 nell’ambito della tematica inerente la lotta al riscaldamento climatico.
Giulia Montevecchi è una Junior Concept Artist e Graphic Designer nata a Roma. Laureata nel
2018 in Arti Multimediali e Tecnologiche presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, nel 2021
completa i suoi studi accademici terminando il master presso l’IDEA Academy, diventando Visual
Development Artist. Ha illustrato due libri per l’infanzia poi pubblicati tramite Amazon e lavorato
per diversi studi pubblicitari come capo grafico.

Data d’uscita: 28/10/2022

Genere: graphic novel noir/thriller

Prezzo cartaceo: 9,99 €

Pagine: 54

LINK PER ACQUISTARE: www.hortidigiano.com (menu Graphic Novel)

L’Ora del Diavolo di Cinnie Maybe e Natascia Luchetti (Delrai Edizioni)

L’ORA DEL DIAVOLO
Cinnie Maybe e Natascia Luchetti

Genere: Romance / Thriller

FORMATI

Ebook: 1,99 €
Cartaceo: 10,00 €
Disponibile su Amazon.it dal 26 luglio

Una serie di omicidi efferati sconvolge Roma in pieno autunno. A morire sono quasi tutti giovani attori appartenenti a un’agenzia di talenti, dove ogni iscritto sembra avere qualcosa da nascondere. Il più misterioso di tutti è Lucifero De Angelis, un uomo affascinante e dal grande talento recitativo, ma dal carattere pieno di ombre. I suoi atteggiamenti sono appena tollerabili e sfidano la pazienza di Cordelia Monteleoni, l’ispettore che dovrà avere a che fare con lui per via dei sospetti che ricadono sulla sua testa. Lucifero, infatti, è quello che più di chiunque altro avrebbe un movente per i brutali omicidi.
L’ora del diavolo sta per scoccare e Cordelia non riesce a resistere. Come Eva, cede alla tentazione di assaggiare il frutto proibito della passione e del desiderio. Ed è la sua posizione a correre dei rischi, perché Lucifero non ha paura del peccato e si compiace della sua rinnovata fama dopo le accuse.
La verità si svela presto agli occhi della poliziotta: l’amore e la morte possono essere due facce della stessa medaglia.

Nella tradizione cristiana occidentale, si credeva che l’ora del diavolo fosse tra le tre e le quattro di notte; quella era identificata come il periodo di massima attività sovrannaturale, o il momento maggiore in cui le streghe operavano i loro malefici.
Nella mia esperienza personale invece, l’ora del diavolo è appena scoccata, sebbene sia ancora piuttosto presto. Me lo dicono quelle iridi profonde, quella mascella definita e il mezzo sorriso che fa quando finalmente siamo faccia a faccia.
Spero solo di non finire dannata per sempre.

Cinnie Maybe è nata e vive a Roma, città che ama profondamente. Lavora nelle risorse umane di un’azienda ed è laureata in Lingue e Letterature Straniere. Profonda conoscenza delle dinamiche di moda e gossip mondiali, ama informarsi di tutto ciò che riguarda le ultime novità in fatto di vestiti e personaggi famosi. È riuscita a emergere grazie a Wattpad, piattaforma online che l’ha fatta conoscere a migliaia di lettori.

Natascia Luchetti è nata a Osimo nel 1988. Cresce poco distante da lì, in una famiglia amante del genere horror che l’ha influenzata enormemente facendola appassionare alla lettura. All’età di sei anni conosce Dracula di Stoker ed è subito colpo di fulmine, fino a quando Coppola non fa esplodere in lei l’amore eterno per questa figura controversa. Il gotico fa parte della sua essenza; le tenebre in contrasto con la luce l’hanno sempre portata a voler sondare le sfumature dell’umanità e della mostruosità.