La Vergine azzurra di Tracy Chevalier (Neri Pozza)

XVI secolo, Francia: Isabelle du Moulin è una splendida ragazza dai capelli color rame, chiamata da tutti nel villaggio con lo stesso nome della statuetta della Vergine che il duca de l’Aigle ha portato un giorno in paese: la Rossa. Dall’arrivo di Monsieur Marcel, coi suoi sermoni contro la Vergine, quel nome è diventato un tormento. Non è più un affettuoso nomignolo ma il nome di una strega, il sinonimo stesso di una malvagia creatura in un villaggio accecato dal fanatismo della Riforma. Quando resta incinta del giovane Tournier, a Isabelle non resta altro che abbracciare, dopo le persecuzioni seguite al Massacro di San Bartolomeo, fino in fondo la sorte dei Tournier: l’emigrazione nel villaggio svizzero di Moutier e un destino sconvolgente e inaspettato…

RECENSIONE

Oggi voglio parlarvi del libro “La Vergine azzurra” di Tracy Chevalier. Amo moltissimo questa scrittrice, i suoi romanzi sono sempre bellissimi ed appassionanti. Chavalier Tracy non delude mai!

XVI secolo, Francia: Isabelle du Moulin è una splendida ragazza dai capelli color rame, chiamata da tutti la Rossa. Non è più un affettuoso nomignolo ma il nome di una strega, il sinonimo stesso di una malvagia creatura in un villaggio accecato dal fanatismo della Riforma.

Un libro emozionante, coinvolgente e commovente. L’ho amato moltissimo. Il romanzo si svolge su due piani del racconto: dal presente al passato. Le vite delle due protagoniste si intrecciano negli eventi della storia.

PUNTEGGIO 5/5

Dettagli prodotto
Editore ‏ : ‎ BEAT (10 dicembre 2015)
Lingua ‏ : ‎ Italiano
Copertina rigida ‏ : ‎ 303 pagine
ISBN-10 ‏ : ‎ 8865593199
ISBN-13 ‏ : ‎ 978-8865593196
Peso articolo ‏ : ‎ 380 g
Dimensioni ‏ : ‎ 21 x 3.4 x 14 cm
Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 144,964 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)n. 5,465 in Narrativa storica (Libri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...