L’AMORE ALL’EQUATORE di TWIGA NAKUPENDA

L’AMORE ALL’EQUATORE

AUTRICE: GLORIA BARBETTI
PSEUDONIMO: TWIGA NAKUPENDA
GENERE: ROMANCE AUTOCONCLUSIVO
PAGINE: 335

La storia si svolge alla fine degli anni Novanta. L’assoluta protagonista è Irene, una trentenne sposata con Marco. Irene è nata in Kenya da due genitori figli dei fiori e vi ha vissuto in completa libertà fino all’età di dieci anni imparando il rispetto per la natura selvaggia e sviluppando un amore assoluto per il Continente nero; il suo nome all’anagrafe è Nakupenda che in lingua swahili significa “Ti amo”. Rientrata in Italia Irene/Nakupenda inizia a sfilare per le griffe più importanti fin da ragazzina mentre Marco, suo compagno da sempre, vasca dopo vasca colleziona vincite su vincite e diventa un campione mondiale di nuoto. Quando le loro carriere s’interrompono decidono per un caso fortuito di accettare una proposta di lavoro come Istruttori subacquei in Villaggi vacanze esclusivi in giro per il mondo. Stagione dopo stagione, anno dopo anno la giovane coppia perde la propria identità. Marco è appagato da questo tipo di vita mentre Irene comincia a soffrire l’assenza di fissa dimora e vorrebbe mettere un freno a tutto quanto e cominciare una vita più tranquilla e, perché no, mettere su famiglia. Marco le chiede un’ultima volta, l’ultima stagione promettendole di attaccare le pinne al chiodo subito dopo. Irene dentro di sé sa benissimo che non accadrà niente di ciò, Marco non è più il tenero ragazzo capellone e spensierato che ha sposato, probabilmente la tradisce: e lei non è più la giovane ragazza selvaggia piena di sogni, con i jeans a campana sfrangiati. Nonostante siano una coppia giovane la loro vita è diventata monotona, poco più di una noiosa routine, e hanno perso la loro intesa.
Marco decide di prendersi una pausa da Irene proprio durante la settimana dedicata ai festeggiamenti del matrimonio di Oscar (amico e socio in affari) in Tanzania a Bagamojo nel suo Villaggio vacanze esclusivo appena inaugurato. Irene si toglierà qualche sfizio e rincorrerà un vecchio amore mai dimenticato. In un clima festoso e allegro gli animi degli amici e parenti, accorsi per festeggiare il matrimonio, si scalderanno fino a raggiungere temperature decisamente bollenti.
Consapevole del tradimento di Marco Irene cercherà un suo vecchio amico, un personaggio originale e affascinante, un nome da donna: Samantar e un colore della pelle frutto di uno scherzo di geni. Samantar la corteggerà in un modo sorprendente facendole conoscere la propria sessualità in modo adulto e consapevole provocandole sensazioni mai provate. Per una serie di circostanze sfavorevoli, Francesca, eterna amica-nemica-rivale complotterà in modo da allontanare Irene e Samantar per sempre.
Irene incasserà la delusione diventando bersaglio dello scapolo più ambito del gruppo di invitati: il bell’Andrea, ricco in modo spudorato, scandalosamente bello, si invaghisce e rimane catturato dal fascino selvaggio dell’ex modella e si ritroverà a vivere con lei una storia straordinaria quanto completamente slegata alla realtà. Insieme se ne andranno in giro per l’Oceano Indiano con un
catamarano dotato di ogni comfort. Dopo un inizio sfolgorante a Irene inizierà ad andarle stretto il ruolo di “bella elegante” e chiederà di più. Andrea si vedrà costretto a lasciarla in una delle isole più belle del mondo, alle Seychelles per paura di legarsi troppo.
Irene non si perde d’animo e dopo un periodo di nostalgia e tristezza totale inizia a lavorare come operatrice subacquea per non dover rientrare in Italia nel periodo invernale e dover affrontare l’ ex marito, Marco. Mese dopo mese impara a stare da sola, a godersi la vita da single apprezzando le cose semplici e quotidiane, vivendo la natura e il mare, trova nuovi amici e pensa che potrebbe durare così per sempre.
Durante il periodo delle piogge Irene si ritrova a rientrare a casa dei suoi in Kenya, qui inizia a fare i conti con la realtà e quando si è quasi decisa a rientrare in Italia una coppia di amici dei genitori le chiede di accompagnarli in giro per il Kenya per un Tour in luoghi misteriosi quanto pericolosi. Insieme a loro si unirà Raffaele, uno scrittore molto più grande di lei che diventerà molto intimo.
In Italia nel frattempo Andrea incontra ad una festa tutti gli amici presenti al matrimonio di Oscar l’anno prima e Marco, viene a sapere che Irene è ancora in Kenya e dopo un invito a partecipare ad un affare in Tanzania decide di doverla rivedere assolutamente. In poco tempo si ritrova a casa dei genitori di Irene in Kenya, sbalorditi nel vedere quello che avevano pensato fosse il nuovo compagno della figlia.
Andrea e Irene si ritroveranno a Bagamojo dove tutto era iniziato e provano a far funzionare nuovamente la loro storia. Tra malintesi, cattiverie e gelosie Irene capirà che non è quello l’uomo della sua vita.
Mettendo in un angolino l’orgoglio va a ricercare Samantar, anche solo per chiarirsi e per fare chiarezza sui tanti troppi malintesi degli ultimi mesi. Si ritrovano, si chiariscono, si parlano e scoprono di essersi incrociati varie volte arrivando persino a sfiorarsi senza vedersi.
Irene è un personaggio impossibile da non amare: è una ragazza disinibita, meravigliosamente imperfetta che vive l’amore a 360 gradi, fino in fondo, sbagliando anche consapevolmente, che non si sottrae alle emozioni, diversa dalla maggior parte delle eroine senza macchia. È in simbiosi con la sua Africa selvaggia, quella lontano dal lusso e dallo sfarzo, la sua indole nera si integra in maniera perfetta con la natura circostante, quella incontaminata e da paesaggi da sogno e da cartolina. Il romanzo è un inno alla bellezza di questa terra. Irene compie un viaggio non privo di ostacoli, scelte difficili e talvolta impopolari, un viaggio al termine del quale Irene e Nakupenda si sentiranno finalmente in pace con loro stesse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...